ART-NEWS: Al via con la Mostra Internazionale Cinematografica di Venezia 2014!

1180ec85-a5e4-4a03-9671-5a7e66044445
Ago 27 2014

ART-NEWS: Al via con la Mostra Internazionale Cinematografica di Venezia 2014!

La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica organizzata dalla Biennale di Venezia è giunta all’edizione numero 71. Il Festival che si svolge come ogni anno al Lido di Venezia  si terrà dal 26 agosto al 6 settembre e vuole essere un’occasione per favorire la diffusione e la conoscenza del cinema di livello internazionale declinato in tutte le sue forme, coinvolgendo arte, spettacolo e industria. Anche quest’anno, l’obiettivo principale della Mostra rimane quello di conservare la storicità del Festival (il più antico del mondo), attenuando la grande influenza dell’industria cinematografica stile Hollywood e del business che ne consegue, cercando di puntare sulla qualità dei lungometraggi in competizione.

In parallelo ai film che verranno giudicati, la Mostra prosegue con la sezione “Orizzonti”, forse la sezione più interessante, che qualifica la manifestazione quale mostra di ricerca, con lungometraggi di qualità realizzati da nuovi registi. In tutto saranno 55 i lungometraggi selezionati: 20 nella sezione Venezia 71 (Concorso), 17 Fuori Concorso, 18 nella sezione Orizzonti.

Tantissimi i Paesi partecipanti, dall’Austria alla Cina, dalla Giordania al Canada, all’Italia naturalmente. E moltissime saranno anche le celebrità a calcare il red carpet del Lido di Venezia, come Michael Keaton, Edward Norton, Emma Stone e Naomi Watts, oltre alle personalità politiche come il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Come accade solitamente, al Festival aleggia molta curiosità per alcuni film italiani, ad esempio sull’ndrangheta movie di Francesco Munzi (Anime nere), per l’opera di Mario Martone (Il giovane favoloso) che rilegge l’Ottocento italiano attraverso i tormenti leopardiani, per  Saverio Costanzo con  Hungry Hearts, ambientato a New York.

Faranno però parlare di sé creando polemiche invece, La trattativa di Sabina Guzzanti (fuori concorso, e che scomoda il direttore che non ha osato farla concorrere), Belluscone di Franco Maresco e Pasolini dell’italo- bronxiano Abel Ferrara. Non ci resta che seguire il Festival di Venezia!

Se siete curiosi sul mondo dell’arte e sulle news nel campo di arte e cultura, iscrivetevi alla newsletter!

Fonte: labiennale.org; ilfattoquotidiano.it; comingsoon.it   Ph Credits: la biennale.org; comingsoon.it

Ho letto l'Informativa sulla Privacy*